hai la possibilità di ricevere, gratis, mensilmente e direttamente sulla tua casella di posta aggiornamenti sulle ultime novità fiscali, le scadenze e gli adempimenti da rispettare.


Il Modello Redditi Persone Fisiche 2018, andava presentato entro il 31 ottobre scorso. Il contribuente che non ha presentato la dichiarazione entro il citato termine, può, prima che si configuri l’omissione dichiarativa (in caso di dichiarazione a debito), presentare il modello entro i 90 giorni successivi, ossia entro il 29/01/2019.

In tal caso si parla di modello “tardivo” ed il contribuente, per sanare la tardività, deve versare una sanzione pari a 25 euro, oltre alle eventuali imposte dovute. La dichiarazione, invece, si configurerà come “omessa”, se NON presentata entro il 31/10/2018 e nemmeno entro i 90 giorni successivi.